Palancole in calcestruzzo o Palancole metallica realizzate in Sardegna

  • 12-PALANCOLATI-001.jpg Palancolati
  • 12-PALANCOLATI-002.jpg Palancolati
  • 12-PALANCOLATI-003.jpg Palancolati
Opere Geotecniche

Palancolati e sistemi di palancole in Sardegna

Palancole in calcestruzzo o Palancole metallica realizzate in Sardegna

La palancola può essere in calcestruzzo o metallica.
Nel secondo caso si tratta di un componente costruttivo in acciaio laminato, a caldo o a freddo, con incastri (gargami) maschio-femmina che, connessi (ingargamati) tra loro durante l'infissione nel terreno, formano una parete continua (struttura di sostegno, detta palancolato-paratia-palancolate). La caratteristica principale del palancolato consiste nella resistenza alla spinta laterale e all'impermeabilità del gargame. Tali caratteristiche meccaniche vengono decise al momento della fabbricazione.

La superficie della palancola può essere inoltre rivestita per motivi estetici o per migliorare la resistenza alla corrosione. Il gargame quindi può essere sigillato ermeticamente con resina tipo in poliuretano per ottenere un palancolato a tenuta.
Il palancolato può costituire opera provvisionale e/o definitiva, e tale decisione può essere presa in corso d’opera.

Il palancolato, come struttura di sostegno, trova impiego per la realizzazione di varie categorie di opere: armature di contenimento dei terreni, massicciate e scarpate; pareti di sostegno e contrafforti; scavi in terra e in acqua; demolizioni; fognature; viadotti; opere di viabilità (linee delle metropolitane, ponti, rilevati stradali e ferroviari; banchine portuali; consolidamento dei monumenti ecc).
In ambito ambientale è sempre più diffuso il loro utilizzo per conterminazione e bonifiche di terreni inquinati, discariche di rifiuti civili e industriali; interventi d'emergenza di protezione civile, marginamento dei canali e fiumi.

Palancolati Sardegna, Palancole Sardegna, Palancole Calcestruzzo Sardegna, Palancole Metalliche Sardegna
replicas relojes|orologi replica|rolex replica